Mostrami come scrivi e ti dirò chi sei?

Fosse così facile! Ma poi, in realtà, che gusto ci sarebbe?

Che cosa si deduce sull’identità di Shakespeare sulla base del suo straordinario, ricchissimo, vivido uso della lingua? Ne parlo su Thriller Magazine, qui.

There are no comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: